5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)

Per ottenere un visto per poter entrare in Russia, è necessario contattare il Consolato russo. È’ obbligatorio essere in possesso della lettera di invito emessa dalla parte che invita il cittadino straniero. Inoltre, il cittadino straniero dovrà registrarsi presso le autorità competenti in materia di migrazione dopo essere entrato nei confini della Federazione russa.

Qui di seguito è riportata la procedura richiesta per ottenere un visto per la Russia:


Come ottenere una lettera di invito per la Russia?

La parte che invita, residente all’interno del territorio della Federazione Russa, deve emettere la lettera di invito. Un individuo singolo (un cittadino adulto della Russia o un cittadino straniero residente in Russia) o una persona giuridica (un’organizzazione, un datore di lavoro, un istituto scolastico) si assume la responsabilità per il cittadino straniero.

Si guardino prima le modalità semplici per creare un invito e in seguito quelle più complesse.


Per richiedere un visto turistico è necessario l’invito per il visto turistico

Per ottenere la lettera di invito per un visto turistico è necessario contattare una compagnia turistica, compilare un modulo, effettuare un pagamento online e ricevere la lettera di invito via mail. La nostra compagnia è ufficialmente accreditata per rilasciare a cittadini stranieri inviti per la Russia. La procedura per ottenere l’invito dura soltanto 5 minuti! Questa modalità è semplice e immediata. Con questa procedura si può ottenere un visto valido fino a 30 giorni.

Richiedere la lettera di invito per visto turistico


Per richiedere un visto per motivi di lavoro è necessario l’invito per il visto per motivi di lavoro

La procedura per richiedere l’invito per il visto per motivi di lavoro è leggermente più complessa. Ad ogni modo, per i cittadini di UE, USA, Giappone e Cina è disponibile una procedura di rilascio della lettera di invito online simile a quella prevista per l’invito per il visto turistico

Per i cittadini di altri stati, la procedura per il rilascio dell’invito potrebbe essere più lunga, a seconda del tipo di invito per visto per motivi di lavoro selezionato. Sono disponibili tutti i tipi di invito per il proprio paese e i tempi procedurali sono riportati sul modulo online!

Il vantaggio di questo tipo di invito è la possibilità, per il titolare del visto, di soggiornare in Russia fino a 90 giorni. C’è anche la possibilità di richiedere un soggiorno ininterrotto.

Richiedere  la lettera di invito per visto per motivi di lavoro


Per richiedere un visto privato è necessario l’invito per il visto privato 

Non consigliamo questa procedura!

Per formalizzare l’invito in Russia, un individuo avente funzione di parte che invita è tenuto a contattare il Dipartimento regionale dei Servizi Federali di gestione della Migrazione e presentare i seguenti documenti:

  • Richiesta dell’invito per il visto
  • Documento valido di identità della parte che invita (passaporto)
  • Una lettera di garanzia della parte che invita in cui si afferma la presa di responsabilità per ospitare la persona invitata, così come fornire assistenza medica e materiale, se necessario.
  • Copia del passaporto del cittadino straniero invitato
  • Certificato del reddito, così da comprovare la possibilità di provvedere alla sicurezza materiale del cittadino straniero durante il soggiorno in Russia
  • La ricevuta del pagamento dell’imposta statale

Nota informativa: l’intera procedura può essere evitata richiedendo invece la lettera di invito per il visto turistico!

Leggere di più: Come ottenere l’invito per un amico straniero

Se la persona che invita è un ente giuridico, un rappresentante dell’ente è tenuto a presentare un modulo per l’invito per il visto, una copia del passaporto della persona invitata e le informazioni della compagnia che invita, la ricevuta del pagamento dell’imposta statale presso l’ufficio dei Servizi Federali della gestione della Migrazione.

Leggere di più: Procedura di creazione di inviti per il visto per cittadini stranieri

Il tempo procedurale per il rilascio dell’invito per il visto potrebbe variare a seconda della filiale del FMS. Ad ogni modo, conformemente alla legge, non può oltrepassare i 30 giorni dalla compilazione. Un privato può richiedere un invito a supporto di un visto valido fino a 90 giorni. Ad invito ricevuto presso l’Ufficio del FMS, la parte che invita deve inviare tale invito al cittadino straniero. L’ente giuridico accreditato ha diritto a rilasciare inviti per il visto con una validità maggiore:

  • Per i cittadini dell’UE: fino a 5 anni
  • Per i cittadini degli USA: fino a 3 anni
  • Per i cittadini degli altri stati: fino a 1 anno.

Le persone giuridiche con riconoscimento appropriato possono Telex. In questo caso, il Ministero degli Esteri della Federazione Russa invia un'istruzione al Consolato russo situato all'estero attraverso un canale di comunicazione speciale in cui si ordina di concedere un visto a uno specifico cittadino. Quando si richiede un visto, il cittadino straniero dovrà indicare il numero telex invece di fornire la lettera di invito originale.

I nostri esperti vi aiuteranno ad ottenere un invito per il visto per la Russia. Per farlo, saranno necessari i seguenti documenti:

  • copia del passaporto del cittadino straniero invitato
  • copia del precedente visto russo del cittadino straniero(se disponibile)
  • Il questionario compilato

Si prega di mettersi in contatto con i nostri assistenti per scoprire il costo dei nostri servizi.

Rilasciare un invito per la Russia

Ottenere l’invito per il visto


Come ottenere un visto russo

Per richiedere un visto per la Russia, il cittadino straniero deve rivolgersi all'ufficio consolare della Federazione Russa. I cittadini stranieri possono rivolgersi a qualsiasi ufficio consolare russo situato nel proprio paese di origine o nel paese in cui ha il diritto di residenza, che deve essere confermato da un permesso di soggiorno o da un permesso di lavoro. i cittadini dell'UE possono ottenere il visto contattando un consolato russo situato nel territorio di qualsiasi paese dell'UE.

Per saperne di più: Ottenere un visto russo in pratica

Per ottenere un visto per la Russia, il cittadino straniero è tenuto a presentare i seguenti documenti presso il consolato:

  • passaporto internazionale con almeno 2 pagine vuote dedicate al visto (si ricorda che la data di scadenza del passaporto deve essere superiore alla data di scadenza del visto di almeno 6 mesi)
  • l'invito emesso per il cittadino straniero dalla parte che invita situata in Russia (vedi sopra)
  • due fototessere 3.5х4.5 cm

Lo stesso deve anche compilare il modulo di domanda e pagare l'imposta statale, il cui importo varia a seconda del paese, la molteplicità del visto e la sua urgenza. Quando si richiede un visto russo, un cittadino straniero deve aspettarsi di fornire l'assicurazione medica, la conferma della propria sistemazione per tutta la durata della propria permanenza nella Federazione Russa, così come altri documenti. Se il cittadino straniero invitato è un cittadino di un paese incluso nella lista dei paesi ad alto rischio di migrazione, lo stesso sarà tenuto a presentare una lettera di garanzia dalla parte che invita, in cui conferma di fornire alloggio, assistenza medica e materiale per l'ospite straniero durante il periodo di permanenza nella Federazione russa.

I documenti del visto presentati dal cittadino straniero saranno presi in considerazione entro un periodo determinato, seguito dal timbro del visto russo nel proprio passaporto, qualora non vi fosse alcuna ragione di rifiuto. Può essere considerata ragione di rifiuto la violazione delle leggi della Federazione Russa durante le visite precedenti. Il rifiuto può avvenire anche in caso di complicazioni della situazione politica o qualora sorgessero delle ostilità nel paese di cui è cittadino.

Rilasciare un invito per la Russia

Ottenere l’invito per il visto


Come registrare un cittadino straniero con il servizio di migrazione russo

Una volta che il cittadino straniero abbia attraversato il confine della Federazione Russa, è tenuto a completare la procedura di registrazione della migrazione entro 7 giorni lavorativi. Non è necessario registrarsi, qualora il cittadino straniero intenda trascorrere meno di 7 giorni lavorativi nel territorio della Russia. La registrazione presso la migrazione essenzialmente è una notifica all'ufficio locale del FMS in cui si informa che un cittadino di un paese straniero è arrivato in Russia.

Per saperne di più: Procedura per ottenere un visto russo presso il Consolato della Federazione Russa

Questo può essere fatto in tre modi:

  1. Se un cittadino straniero che è arrivato in Russia ha scelto di soggiornare in un hotel o in una pensione, i dipendenti della struttura sono responsabili per la registrazione del cittadino straniero con le autorità russe per la migrazione. Per completare questa procedura, è necessario fornire il passaporto con il visto russo timbrato insieme alla carta di migrazione rilasciata ai valichi della frontiera.
  2. Se un cittadino straniero ha deciso di soggiornare in un appartamento o una casa privata, il proprietario della struttura deve prendersi cura dei requisiti per la registrazione della migrazione. Per fare questo, è necessario rivolgersi presso l'Ufficio del Servizio federale per la gestione della migrazione di persona, o inviare tutti i documenti necessari per posta.
  3. La persona giuridica che ha sottoscritto l'invito per il visto per la Russia per il cittadino straniero può anche completare la procedura di registrazione per la migrazione per quella persona. In questo caso, i documenti necessari per la registrazione devono essere presentati presso l'Ufficio del FMS da un rappresentante della società ospitante.

La violazione delle norme di soggiorno in Russia comporterebbe l'imposizione di una sanzione amministrativa e può servire come motivo per vedersi negare l'ingresso in Russia per un periodo di massimo 5 anni.

Rilasciare un invito per la Russia

Richiedere l'invito per un visto 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna