5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)

I cittadini degli stati che non hanno sottoscritto il programma di esenzione dal visto con la Russia devono presentare una lettera d'invito per la Russia quando si richiede il visto. Se un cittadino straniero vuole visitare un proprio familiare o amici russi, lo stesso dovrebbe richiedere un visto privato. Per farlo, la parte che invita deve organizzare un invito a sostegno di un visto privato e inviarlo al cittadino straniero per posta.  

Tuttavia, richiedere un visto privato (di ingresso) non è il modo migliore per poter entrare in Russia. I cittadini stranieri possono richiedere altri tipi di visto, ad esempio, un visto per motivi di lavoro o un visto turistico. Queste alternative sono più veloci, comode e accessibili.

Molti visitatori stranieri scelgono i visti turistici in questo caso. Richiedere un visto turistico riduce al minimo le difficoltà legate alle procedure burocratiche che i familiari o gli amici russi dei cittadini stranieri dovranno effettuare.

In questo articolo sono affrontati i seguenti argomenti:


Visto privato o visto turistico: qual è il migliore?

Se si decide di invitare in Russia un amico o un familiare che è un cittadino di un paese straniero è necessario che ottenga un visto turistico o privato presso il Consolato russo che si trova nel proprio paese di residenza. 

Prima di richiedere un visto presso il Consolato, un cittadino straniero deve:      

  • decidere la lunghezza della propria permanenza in Russia, programmando le date di entrata e di uscita
  • ottenere un invito per la Russia

Periodi di validità del visto e costo degli inviti

 

Visto privato

Visto turistico

* Visto per motivi di lavoro

Periodi di validità

fino a 90 giorni

fino ai 30 giorni

fino a 5 anni (tenendo conto del fatto che il periodo di soggiorno nel territorio della Federazione Russa non può superare i 90 giorni in un periodo di 180 giorni)

Costo degli inviti

700 rubli (circa 10 euro), escluso il costo del servizio di consegna internazionale [a partire da 2.000 rubli] (circa 30 euro)

1.000 rubli (circa 15 euro). Non è richiesta la consegna dell'invito originale

dipende dalla validità del visto e dal numero di entrate concesso dal visto

*   Il visto per motivi di lavoro (visto commerciale) è aggiunto ai fini di completezza, dal momento che i tipi di visto più comuni per entrare in Russia sono i visti turistici, i visti per motivi di lavoro e i visti privati.


Il processo per ottenere gli inviti per la Russia per cittadini stranieri

Inviti per visti privati

Inviti per visti turistici

Per ottenere l'invito per un visto privato (di ingresso), colui che ospita, che è un residente della Federazione Russa, dovrebbe:

  1. Reperire i seguenti documenti:
  • Copia del passaporto del cittadino straniero
  • Copia del proprio passaporto
  • Cedola del proprio stipendio
  • Lettera di garanzia (in cui ci si impegna a fornire residenza, supporto medico e finanziario per la persona invitata)
  • Richiesta dell'invito per visto privato
  1. Pagare un'imposta statale presso la banca e allegare la prova del pagamento al pacchetto di documenti raccolti.
  2. Visitare l'ufficio del Servizio federale per la gestione della migrazione nel luogo della propria residenza, attendere in fila e presentare i documenti.
  3. Attendere il tempo specificato durante il processo di presentazione dei documenti (il lasso di tempo di elaborazione per gli inviti di visto turistico non può superare i 30 giorni). Se il cittadino straniero invitato è un cittadino di un paese incluso nella lista dei paesi ad alto rischio di migrazione, la persona che invita sarà intervistata da un dipendente del FMS.
  4. Visitare l'ufficio del FMS in un giorno stabilito, attendere in fila e ottenere l'invito intestato al cittadino straniero (o un rifiuto motivato in forma scritta all'emissione dell'invito).
  5. Inviare l'invito al cittadino straniero tramite il servizio di consegna internazionale.

Per ottenere l'invito per un visto turistico, devono essere effettuati 3 semplici passaggi. L'intera procedura durerà meno di 1 giorno:

  1. compilare il modulo on-line sul nostro sito web
  2. pagare i 1.000 rubli dei diritti per i servizi prestati per organizzare l'invito per il visto turistico
  3. Ricevere la lettera di invito via e-mail o fax immediatamente.
La parte che invita, così come lo stesso cittadino straniero, possono completare la procedura.

Processo di richiesta del visto per i cittadini stranieri che presentano i propri documenti presso il Consolato russo

Il processo di richiesta del visto presso il Consolato non dipende dal tipo di visto ed è descritto nella sezione.

In breve, il cittadino straniero è tenuto a reperire tutti i documenti necessari per il visto. L'elenco dei documenti può essere richiesto al Consolato russo.

Dopo che tutti i documenti necessari sono stati preparati (tra cui la lettera d'invito, i biglietti, assicurazione medica, ecc), la domanda per il visto deve essere compilata presso il Consolato, deve essere pagata la quota di iscrizione e devono essere presentati i documenti. Dopo una breve attesa, il richiedente deve visitare il Consolato per ritirare il proprio visto. In alcuni casi, ai richiedenti potrebbe essere negato il visto russo.

Nel caso in cui si ottenga il visto, il cittadino straniero deve registrarsi presso le autorità competenti in materia di migrazione entro 7 giorni lavorativi dopo aver attraversato il confine della Federazione Russa. I cittadini stranieri sono tenuti a registrarsi qualora intendano restare in Russia più di 7 giorni lavorativi. 

Il processo di preparazione degli inviti per i visti privati, turistici e per motivi di lavoro e la registrazione presso il servizio di migrazione potrebbero essere diversi in termini di tempo e denaro. Mettiamo a confronto il visto turistico e il visto privato.

Per saperne di più: Il processo per ottenere un visto presso il Consolato.


Registrazione presso la migrazione per cittadini stranieri

Visto privato

Visto turistico

Il proprietario del luogo in cui il cittadino straniero soggiornerà temporaneamente deve registrare il cittadino straniero presso il servizio per la migrazione. Questo può essere fatto visitando un ufficio locale del FMS durante le ore di servizio e attendere in fila.

Sono richiesti i seguenti documenti per registrare un cittadino straniero:

  • copia del passaporto del cittadino straniero
  • Copia del passaporto del cittadino ospitante
  • carta di immigrazione, compilata dal cittadino straniero
  • autorizzazione scritta per la registrazione del cittadino straniero ottenuta da ciascun comproprietario della proprietà residenziale
  • copia del certificato di proprietà degli immobili residenziali
  • certificato del pagamento dei dazi statali per la registrazione
  • modulo di richiesta per la registrazione compilato

I cittadini della Federazione Russa che ospitano cittadini stranieri senza una corretta registrazione saranno soggetti ad una multa da 2.500 a 5.000 rubli. (da 36 euro circa a 73 euro circa).

I clienti che richiedono l'invito per il visto turistico sul nostro sito potranno usufruire del servizio di registrazione per la migrazione gratuitamente. E' necessario:

  1. avvisarci del proprio arrivo entro 7 giorni lavorativi dopo aver attraversato la frontiera della Russia, fornire la carta di migrazione e una copia del passaporto con il visto timbrato
  1. visitare il nostro ufficio per ritirare la notifica della registrazione della migrazione (è disponibile la consegna tramite corriere).

 


Sommario

Come si può notare, preparare gli inviti per il visto turistico è più conveniente rispetto agli inviti per il visto privato:

  • In termini di costi, si tratta di massimo 1.000 rubli (circa 15 euro) contro almeno 2.700 rubli (circa 40 euro).
  • In termini di tempo, invece, si tratta di massimo 1 giorno rispetto a un massimo di 30 giorni.

L'unico vantaggio del visto privato è la possibilità di soggiornare più a lungo: 90 giorni rispetto ai 30 giorni concessi dal visto turistico.  Tuttavia, se si desidera che il proprio amico o una persona cara possa restare in Russia per più di 30 giorni, sarebbe bene prendere in considerazione di richiedere un invito per il visto per motivi di lavoro. Il visto per motivi di lavoro permette di visitare la Russia nel corso di un lungo periodo di tempo (fino a 5 anni).

Per ordinare l'invito per il visto turistico o per il visto per motivi di lavoro basta compilare il modulo on-line sul nostro sito adesso. È possibile pagare per il vostro ordine tramite Visa, MasterCard, Paypal, bonifico bancario o in contanti presso la nostra sede.

Organizzare un invito per il visto turistico per la Russia

Richiedere l’invito per un visto turistico

Organizzare un invito per il visto per motivi di lavoro per la Russia

Richiedere l’invito per un visto per motivi di lavoro

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna