5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)

Si prendano in considerazione entrambi i tipi di visti:

  1. Il visto per motivi di lavoro russo (o visto d'affari) può essere ottenuto da un cittadino straniero che viaggia per scopi di affari, di insegnamento, di ricerca o di consulenza, ma che non è alla ricerca di un contratto di lavoro in Russia.Tuttavia, è consentito eseguire un contratto di lavoro o un ordine con un termine stabilito, oppure un unico incarico / fornitura di servizi. Ad esempio, prender parte a conferenze, partecipare a pranzi di lavoro, regolare apparecchiature, fornire supporto per la manutenzione, offrire servizi di consulenza, tenere mostre, e ancora, stabilire relazioni d'affari, scambi di esperienze e altre attività simili. L'invito per il visto per motivi di lavoro è rilasciato in un periodo da 1 a 30 giorni lavorativi, mentre il processo di rilascio del visto dura da 3 a 30 giorni lavorativi a seconda del paese di origine e la nazionalità del richiedente.

            Il visto per motivi di lavoro è rilasciato per un periodo di 1 mese a 3 anni (è possibile trovare ulteriori informazioni sui tipi di visti per motivi di lavoro, sui prezzi e sui tempi in questo articolo).Tuttavia, il periodo di permanenza in Russia con un visto per motivi di lavoro è limitata a 90 giorni su 180 (è possibile conoscere come restare ininterrottamente in Russia con un visto per motivi di lavoro durante tutto l'anno in questo articolo).Il costo dell'invito per motivi di lavoro per il visto parte da circa 40 USD (circa 36 euro).

  1. Il visto russo di lavoro può essere rilasciato soltanto a cittadini stranieri che intendono richiedere un contratto di lavoro in Russia conformemente al Codice del Lavoro della Federazione Russa. Pertanto, se nessuna società è disposta ad assumere il cittadino straniero e a pagare una notevole quantità di tasse per lo stesso, un visto russo di lavoro di 1 anno risulterebbe piuttosto costoso, visto che partono da 45 a 55 mila rubli, senza contare le spese di traduzione del diploma e le spese postali per inviare i documenti originali. Un visto di lavoro di 3 anni per la Russia verrebbe a costare intorno ai 55-65.000 rubli (806-953 euro circa). Per ulteriori informazioni sui prezzi, sui termini e sulle condizioni per organizzare un visto di lavoro, si prega di contattare i nostri assistenti scrivendo una e-mail a order@goingrus.com.
    Il visto di lavoro consente di restare nel territorio della Russia ininterrottamente durante tutto il periodo della propria validità , che è, rispettivamente, di 1 anno o 3 anni. Solitamente, organizzare un invito per il visto di lavoro è un processo che dura all'incirca un mese e mezzo.

Sommario:

     Il visto per motivi di lavoro può essere rilasciato in tempi più brevi rispetto al visto di lavoro ed è molto più economico. E' necessario presentare una serie di documenti presso il Consolato per richiedere questo tipo di visto. L'unico lato negativo che, tra l'altro, può essere aggirato, (vedere l'articolo relativo) è il periodo limitato di soggiorno in Russia che tale visto consente, ovvero 90 giorni su 180 (il numero di entrate in Russia non è limitato da tutti i tipi di visti per motivi di lavoro con un periodo di durata di almeno 6 mesi).

     Il visto di lavoro è piuttosto costoso, richiede più tempo per essere organizzato e richiede una gran quantità di documenti da presentare. Tuttavia, consente di rimanere in Russia ininterrottamente per tutto il periodo della durata del visto.

Pertanto, incoraggiamo i nostri clienti ad optare per i visti per motivi di lavoro quando si pianifica un viaggio in Russia.

Organizzazione inviti per il visto per motivi di lavoro per la Russia per i cittadini stranieri sotto forma di una lettera

Richiedere l’invito per il visto per motivi di lavoro


Il visto per motivi di lavoro si adatta meglio a coloro che intendono stipulare nuovi contratti, ma consente anche l'esecuzione di alcuni contratti di lavoro (ad esempio, la manutenzione tecnica) per una società straniera.

La differenza tra il visto di lavoro ed il visto per motivi di lavoro consiste nel fatto che i titolari del visto di lavoro hanno il permesso di lavorare in Russia. L'impiego in una società russa significa che deve essere completata la procedura di registrazione del dipendente e tutte le tasse devono essere versate sul bilancio della Federazione Russa.

Organizzare un visto per motivi di lavoro è un processo difficile e complicato. Molti dei nostri clienti si confondono tra i molti tipi di visti russi disponibili.

Se si è alla ricerca di un modo per lavorare in Russia senza preoccuparsi delle difficoltà legate alla necessità di ottenere un visto di lavoro, può essere di aiuto imparare come stabilire una persona giuridica all'estero. La propria persona giuridica (ad esempio, l'imprenditorialità autonoma, chiamata ИП) conclude un contratto per svolgere alcune attività. Dopo di che, il pagamento è trasferito sul proprio conto bancario all'estero (anche le tasse devono essere pagate all'estero).

Il vantaggio dei visti per motivi di lavoro rispetto agli altri è che consente di rimanere nel territorio della Russia per l'intero anno. Tuttavia, vi è un modo alternativo per rimanere in Russia tutto l'anno.

Alcuni dei nostri clienti possiedono due passaporti che consentono loro di restare in Russia per 3 mesi, per poi lasciare il paese ed entrare di nuovo.

Per saperne di più: Come fare a meno di un visto di lavoro e avere il diritto di restare in Russia per 1 anno ininterrottamente o addirittura fino a 3 anni

Hai bisogno di aiuto per ottenere un invito per il visto di lavoro?

Vai alla sezione Aiuto

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna